(DVB-T2) Il Nuovo Standard Per Il Digitale Terrestre nel 2022
| |

A partire dal 1° luglio 2022 si dovrebbe passare al nuovo standard del digitale terrestre DVB-T2.
Ovvero le TV di ora diventeranno obsolete, a patto di non fornirsi di un particolare decoder.
A poco meno di 10 anni dal passaggio da analogico a digitale terrestre, dunque, ci ritroveremo ben presto alle prese con decoder esterni, cavi vaganti e televisori perfettamente funzionanti, con soli pochi anni alle spalle, da dover buttare.
Questa ennesima rivoluzione digitale è la conseguenza della nuova assegnazione delle frequenze voluta dall'Europa che, con una direttiva della Commissione, obbliga tutti i Paesi dell'Unione ad adottare il nuovo standard entro il 2022.
FREQUENZA 700 MHZ PER IL 5G
Il passaggio dall’attuale protocollo di trasmissione DVB-T al nuovo DVB-T2 serve per liberare la gamma di frequenza a 700 MHz, che dovrà essere ceduta al nuovo protocollo 5G elemento cardine delle future infrastrutture di trasmissione mobile. Il problema sta nel fatto che non c’è un legame di..… Continua a leggere