(DVB-T2) Il Nuovo Standard Per Il Digitale Terrestre nel 2022

pubblicato in: Tecnologia | 0

A partire dal 1° luglio 2022 si dovrebbe passare al nuovo standard del digitale terrestre DVB-T2.
Ovvero le TV di ora diventeranno obsolete, a patto di non fornirsi di un particolare decoder.
A poco meno di 10 anni dal passaggio da analogico a digitale terrestre, dunque, ci ritroveremo ben presto alle prese con decoder esterni, cavi vaganti e televisori perfettamente funzionanti, con soli pochi anni alle spalle, da dover buttare.
Questa ennesima rivoluzione digitale è la conseguenza della nuova assegnazione delle frequenze voluta dall'Europa che, con una direttiva della Commissione, obbliga tutti i Paesi dell'Unione ad adottare il nuovo standard entro il 2022.
FREQUENZA 700 MHZ PER IL 5G
Il passaggio dall’attuale protocollo di trasmissione DVB-T al nuovo DVB-T2 serve per liberare la gamma di frequenza a 700 MHz, che dovrà essere ceduta al nuovo protocollo 5G elemento cardine delle future infrastrutture di trasmissione mobile. Il problema sta nel fatto che non c’è un legame di..… Continua a leggere

Bluetooth storia e leggende

pubblicato in: Tecnologia | 0

L'idea del Bluetooth o comunque di quello che sarà il Bluetooth venne alla Ericsson nel 1994.
Nel 1996 un drappello di grosse aziende tecnologiche (Intel, IBM, Ericsson, Toshiba e Nokia, che all’epoca se la passava molto meglio di adesso. Poi si aggiunsero 3com, Microsoft e Motorola) si impegnò per la costruzione di un nuovo standard per la trasmissione di dati (tra cellulari) senza fili a corto raggio, in modo da potere mettere in comunicazione dispositivi tra di loro senza particolari ostacoli dovuti a modelli e marche.
Una sera, nell’estate del 1997 a Toronto, l’ingegnere di Intel Jim Kardach uscì per bere qualcosa insieme a Sven Mattisson, un suo collega impiegato di Ericsson.
Kardach all’epoca aveva portato avanti un sistema che si chiamava Business-RF, mentre Mattisson una soluzione simile chiamata MC Links.
Nokia non era stata da meno e nell’ambito del progetto aveva promosso una sua tecnologia, chiamata Low Power RF, ma stando ai racconti nessuno dei suoi ingegneri era pre..… Continua a leggere

Meltdown e Spectre, cose da sapere e da fare senza allarmismi

pubblicato in: Tecnologia | 0

Ultimo aggiornamento: 2018/01/07 00:40.
Se avete sentito parlare in toni drammatici di due importanti falle informatiche annunciate in questi primi giorni del 2018, rilassatevi.
Sì, il problema è serio, ma se non siete informatici per lavoro (per esempio gestite una banca o un servizio cloud) probabilmente vi basta aggiornare il vostro Windows, Mac, Linux, Android o iOS e le vostre applicazioni (in particolare il browser) come consueto, senza panico. Forse dovrete aggiornare anche il firmware del vostro processore. Se invece siete informatici per lavoro, vi aspettano giorni difficili e mi dispiace molto per voi.
In estrema sintesi, Meltdown e Spectre sono i nomi dati a gravi difetti di progettazione e di funzionamento presenti in buona parte dei processori fabbricati dal 1995 in poi da Intel e in alcuni di quelli prodotti da AMD e progettati da Arm. Sono processori usati in computer, tablet, telefonini e molti altri dispositivi (comprese le auto “intelligenti”). Non si tratta dei solit..… Continua a leggere

FITPRIME: il Netflix delle palestre!

pubblicato in: Tecnologia | 0

In questo articolo vogliamo parlarvi di un’app che pare abbia rivoluzionato il mondo dell’allenamento, proprio come Netflix ha fatto per il mondo del cinema! Si chiama FITPRIME e il suo scopo è rendere lo sport “libero”!
Di seguito quindi, vedremo brevemente qual è l’idea dietro FITPRIME e ci concentreremo poi su come sfruttare l’app per trovare i centri più vicini meno costosi – e senza vincoli – per fare lo sport che ci piace!
FITPRIME: cos’è? FITPRIME: come funziona? Cuffie e auricolari per sport: quali comprareIndecisi su quali cuffie comprare per fare attività fisica? Ecco le migliori per ordine di prezzo:Hardwareauricolari auricolari fitness auricolari sport cuffie cuffie fitness cuffie sport guida acquisto
FITPRIME: cos’è? Con un’app ci vuole un istante per ordinare un taxi o del cibo; con Netflix basta un click per avere un abbonamento mensile e vedere tutto quello che si vuole in streaming: allora perché non fare lo stesso, ma con lo sport? Ecco cos’è FITPRIME: un servizio ..… Continua a leggere

Smartphone e TV: guida completa ai collegamenti

pubblicato in: Tecnologia | 0

Se avete l’esigenza di collegare lo smartphone alla TV allora siete capitati nell’articolo giusto. Ci sono numerosi metodi per effettuare il collegamento: alcuni richiedono cavi, altri degli adattatori o delle funzionalità integrate tra TV e Android ma tutte queste soluzioni sono utili per raggiungere lo scopo. In questa guida vi illustreremo come collegare uno smartphone alla TV con i migliori metodi pratici.
Abbiamo anche affrontato l’argomenti di come collegare il tablet alla TV. P
Collegare lo smartphone alla TV (via cavo) Soluzione abbastanza scomoda ai giorni nostri, ma potrebbe essere una valida soluzione per “riciclare” un vecchio smartphone e riconvertirlo in Media Center puro, basterà configurare in seguito i controlli remoti (lo spiegheremo più avanti).
Nota: il dispositivo deve supportare MHL.
Ci sono numerosi cavi mini-USB/HDMI in circolazione, in base alla marca del dispositivo. Per i principali produttori ecco i cavi che posso consigliare di prendere in considerazion..… Continua a leggere

1 2 3